Home Revigozzo Valnure Castelli S.P.Q.R. Autori Gastronomia Contatti Link
   
   
   
  ╗ Storia
  ╗ Dove...?
  ╗ Paesaggi
  ╗ Sagra
   
   
   
   
   
   
San Pellegrino

A Revigozzo san Pellegrino si festeggia la prima domenica di agosto anche se, con il passare degli anni, la ricorrenza sta perdendo di interesse.
Ricordano i più anziani del paese che, prima dell’introduzione della festa di san Giovanni Bosco, era san Pellegrino a fare... la parte del leone superando in solennità anche san Michele Arcangelo da sempre titolare della Pieve

Era giorno di festa per tutti ed anche, pur se in senso meno piacevole, per il gallo che, terminato il compito di re del pollaio e diventato un' inutile bocca da sfamare, veniva della “rasdura”* messo in pentola per allietare, “obtorto collo”, e mai espressione fu più aderente alla realtà, la parca mensa contadina.

*
(vocabolo piacentino, ormai in disuso, indicante la persona - normalmente si trattava della nonna paterna - alla quale, per anzianità ed esperienza, veniva delegata la gestione del menage famigliare).

La leggenda


Narra la leggenda che san Pellegrino, meglio noto come "san Pellegrino delle Alpi", figlio unico di re Romanus fu un principe irlandese; non deve infatti trarre in inganno la scritta apposta al basamento della statua: “Divo Peregrino e Scotia” in quanto, nel medioevo, il termine “Scotia” indicava l’attuale Irlanda.
A 15 anni perse il padre, rinunciò al trono e si recò in pellegrinaggio in Palestina per visitare i luoghi della predicazione di Cristo.
Dopo essere rimasto per circa 42 anni nel deserto venne in Italia per visitare Roma e la tomba di san Pietro.
Nel suo peregrinare risalì la penisola fermandosi alla selva dell'Alpe, posta tra i boschi della Garfagnana dove, conducendo vita da eremita tra digiuni, preghiere, aiuto agli ammalati e ai viandanti rimase fino alla morte che lo colse nel 643 all’età di 97 anni.

Il nostro santo risulta escluso, comunque, sia dalla raccolta degli "Acta Sanctorum" stilata nell'arco dei secoli, con spirito critico, da un gruppo di gesuiti conosciuti come Bollandisti sia dal sito Web "Santi e Beati" che risulta essere il piu' completo ed aggiornato elenco, come dice il nome stesso, appunto di Santi e Beati riconosciuti come tali!

San Pellegrino in Alpe posto sull'Appennino Tosco-Emiliano ad un'altitudine di 1525 metri s.l.m. tra la provincia di Lucca e quella di Modena è il paese che ne vanta le reliquie.
 
 
 
╗ Il nome...
╗ La Pieve
╗ Pietro M. Campi
╗ Antonio Boccia
╗ Sic transit gloria
╗ Fallot de Beaumont
╗ San Pellegrino
 
╗ Foto agosto 2009


Home Revigozzo Valnure Castelli S.P.Q.R. Autori Gastronomia Contatti Link
Grazie per la visita:
pagine viste dal 20.02.06
Ultimo aggiornamento: 02.10.2015  
Diritti riservati come da
Creative Commons License 2.5
CreativeCommons License
Realizzato da Luca, Catia, Mariuccia e Antonio.
Ottimizzato per Internet Explorer e Mozilla Firefox, risoluzione consigliata 800*600 - 1024*768 pixel.
Tutti i diritti riservati.